Avocetta (Recurvirostra avosetta)

Classificazione Ordine Caradriformi, famiglia Recurvirostridi.

Caratteristiche lungo sui 43 cm. Ha una colorazione molto caratteristica, bianca con marcature nere, la testa nera, il becco inconfondibile, lungo, nero e curvato all'insù, le zampe grigiastre color piombo. I giovani presentano una colorazione irregolarmente sfumata di bianco.

Ambiente Paludi, lagune, stagni, zone palustri in genere.

Diffusione Europa, Asia, Africa.

Vita e abitudini Nidifica in colonie nelle zone palustri o nelle distese sabbiose; il nido è costruito sulla sabbia o in una fossetta della superficie. In esso l'avocetta depone una sola covata composta generalmente di 4 uova (talvolta 3-5). I giovani nidifugi sono allevati da entrambi i genitori, e diventano indipendenti a circa 6 settimane d’età. L'avocetta si nutre d’insetti e altri invertebrati, che cattura sondando le zone palustri con il caratteristico becco che viene spostato da una parte all'altra. Vola con le zampe estese oltre la coda e quando è in stato di riposo il lungo becco viene posato fra le spalle. Emette un richiamo dolce e melodioso, « klui-it ».

 Uccelli di ripa 

Home      www.naturaearte.altervista.org