Codone (anas acuta)

Classificazione: Ordine Anseriformi, famiglia Anatidi.

Caratteristiche: II maschio è lungo sui 66-70 cm, la femmina sui 55-58 cm. con apertura alare di circa 89 cm. Il maschio presenta, in abito nuziale, capo e collo scuri con una banda bianca che scende ai lati del collo per arrivare al petto, anch'esso bianco, fianchi e dorso grigiastri, specchio alare verde, scapolari nere, sottocoda nero, addome bianco e penne centrali della coda nere e lunghe. La femmina presenta una colorazione smorta, brunastra, forma slanciata, collo sottile e coda appuntita. I giovani e i maschi nell'abito eclissale (post-nidificazione) assomigliano alla femmina, ma presentano le parti superiori più scure.

Ambiente: Zone di tundra, laghi, paludi, estuari, coste marine.

Diffusione: Europa. America, sverna anche in Africa.

Vita e abitudini: Nidifica in buche del terreno tra la bassa vegetazione. Depone una sola covata, costituita generalmente da 7-9 uova (più raramente 6-12) che sono incubate dalla femmina per un periodo di 21-23 giorni. I nidiacei, nidifugi, volano all'età di 7 settimane circa. Il codone si nutre principalmente di sostanze vegetali (semi, alghe, piante acquatiche) nonché d’invertebrati.

Acquatici

www.naturaearte.altervista.org