Lodolaio (falco subbuteo)La lunghezza varia dai 28 ai 30 cm. L’apertura alare può variare dai 68 ai 76 cm. Vive in zone boscose e brughiere con molti alberi, simile al falco pellegrino ma è più fittamente striato sulle parti inferiori, gli adulti hanno le cosce e le copritrici inferiori della coda nocciola, i mustacchi sono ben definiti, i soggetti immaturi sono più striati, senza parti nocciola, non fa lo (spirito santo) come il falco cuculo. Si nutre d’insetti e piccoli uccelli; in volo presenta delle lunghe ali a falce e coda relativamente corta, la voce è un <kik> ripetuto.

 

 

Home      www.naturaearte.altervista.org