Ortolano grigio (Emberiza caesia) cm 16. Comune nelle re­gioni asciutte e rocciose con sporadici cespugli, ma anche in giardini e pianure. Assomiglia in Tutte le livree all'Ortolano, ma il maschio ha il capo grigio (non verdino) e la gola più arancione (non gialla); nella femmina la gola è color ruggine invece che gialla.. Il capo è blu-grigio, con qualche striatura. I giovani hanno le parti inferiori leggermente più color camoscio, ma è ugualmente difficile distinguerli in li­bertà dai giovani dell'Ortolano. Si riconoscono da quelli dello Zigolo muciatto per il groppone più marrone (non nocciola) e il becco color carne (non nero). In genere sì posa sul terreno ed emette una nota più secca e più pene­trante di quella dell'Ortolano. Il canto è un breve cinguettio e ricorda quello dell'Ortolano.

 

 

Home      www.naturaearte.altervista.org