Rana comune o rana verde (Rana esculenta) un anfibio della famiglia dei Ranidae.

La sua tassonomia alquanto complessa e discussa essendo presenti in Italia diversi Klepton, unit sistematiche formate cio da un complesso costituito da una specie e dal suo ibrido ibridogenetico.

Diffusione

La specie comune in Europa, ad eccezione della penisola iberica e della Norvegia. In Gran Bretagna si acclimatata con successo. In Italia ampiamente diffusa ovunque, sino a 1200 m d'altitudine come la Rana italica.

Caratteristiche

La Rana esculenta una rana acquatica di 12 cm di lunghezza, dal muso appuntito e dalle dita ampiamente palmate.

Il dorso, di colore verde smagliante o bruno oliva, talvolta cosparso di macchie nere, ornato, ad ogni lato.

L'ibernazione ha luogo nella melma dello stagno in cui vive.

Rettili

www.naturaearte.altervista.org