Saltimpalo (Saxicola Torquata)

Classificazione Ordine Passeriformi, famiglia Turdidi.

Caratteristiche Lungo sui 12,5 cm, il maschio presenta la colorazione del piumaggio molto caratteristica: testa nera e molto arrotondata, un semicollare bianco, fascia alare bianca, groppone bianco con una copertura più o meno accentuata da macchie scure. Le parti inferiori, nel periodo riproduttivo, sono di un castano acceso. La femmina e gli individui giovani presentano le parti superiori brune, striate senza bianco.

Ambiente: terreni aperti, zone coltivate.

Diffusione Europa. Asia, Africa.

Vita e abitudini Nidificano sul terreno tra la vegetazione dove costruisce un nido a coppa. Depone 2 covate (talvolta 3) che sono costituite generalmente da 5-6 uova (raramente 3-8) incubate generalmente dalla femmina per un periodo di 14-15 giorni. I nidiacei, nidicoli, sono allevati dai genitori e restano nel nido per 12-13 giorni circa. Si nutre prevalentemente d’invertebrati (insetti). La voce è un insieme d’aspri <teck> il canto, emesso in volo o stando posato, consiste in una breve serie di note ripetute, piuttosto acute.

 www.naturaearte.altervista.org