Volpoca: (Tadorna tadorna)

Classificazione: Ordine Anseriformi, famiglia Anatidi.

Caratteristiche: il maschio è lungo sui 66 cm. la femmina sui 61,5 cm. La volpoca è una grossa anatra simile ad un'oca. Presenta un piumaggio inconfondibile, testa e collo nero verdastro, una banda castana che attraversa la parte anteriore del capo, scapolari, primarie e punte delle penne timoniere nere, la parte centrale dell'addome scura, lo specchio alare verde con orlo castano, copritrici inferiori della coda castane, il resto è bianco. Il becco, rosso in primavera, ha un grosso tubercolo alla base che manca alla femmina. Gli individui giovani hanno le parti superiori grigio brunastre, gola e faccia bianche, mancano della striscia castana.

Ambiente: Coste sabbiose, estuari, zone palustri.

Diffusione Europa, Asia.

Vita e abitudini: Nidifica in cavità sul terreno, spesso in vecchi nidi di conigli. Depone una sola covata, costituita generalmente da 8-15 uova (talvolta di più) che sono incubate dalla femmina per 28-30 giorni circa. I nidiacei, nidifugi, seguono i genitori che li allevano e sono indipendenti all'età di circa 8 settimane.

La volpoca si nutre principalmente d’invertebrati (molluschi, crostacei, insetti, vermi) nonché di piccoli pesci e sostanze vegetali (semi, radici, piante acquatiche).

Acquatici

 www.naturaearte.altervista.org