Zigolo testanera (Emberiza melanocephala) cm 16,5. Piuttosto comune in campagne abbastanza aperte e disseminate di alberi e cespugli. Il maschio č caratterizzato dal cappuccio nerissimo; gli adulti si distinguono dagli altri Emberizidi per le parti inferiori gialle o bianche prive di striature e per la coda senza traccia di bianco. Le femmine assomigliano a quelle dello Zigolo testa aranciata, ma il dorso č color noc­ciola, e le copritrici caudali inferiori sono gialle invece che bianche. Non č affatto semplice riconoscere i giovani da quelli dello Zigolo testa aranciata, che forse e una sottospecie del Testanera. Quest'ultimo ha abitudini simili a quelle dello Zigolo giallo. La voce č un breve «sit», e il canto viene emesso abitualmente mentre sta posato in luogo ben esposto; inizia con poche, brevi note tutte uguali, per finire con un breve gorgheggio motto musicale.

 

 

Home      www.naturaearte.altervista.org